Accollo Tributario

img

Premessa

A seguito della introduzione del codice del contribuente è stata disciplinata la possibilità di ricorrere all’accollo del debito tributario da parte di un terzo soggetto.

Il corretto utilizzo di tale istituto rappresenta uno strumento innovativo per una accorta gestione dei costi d’impresa capace di abbattere mediamente del 20% il costo dei tributi con conseguente creazione di importanti provviste di auto liquidità aziendale.

 

Stipula del contratto

Il contratto di accollo viene stipulato tra due società definite Accollata ( Il cliente ) ed Accollante (titolare dei crediti).

Il contratto, avente una durata di 12 mesi, viene inviata per accettazione alle sedi dell’Agenzia delle Entrate dove risiedono le due società.

L’Agenzia delle Entrate qualora riscontri vizi formali sul contratto comunica via Pec i motivi ostativi e la non adesione alle due società.

 

Il vantaggio

L’accollato (Il cliente) invia l’F24 all’accollante che paga l’intero F24.

L’accollato controlla il proprio cassetto fiscale accertandosi dell’avvenuto pagamento e successivamente bonifica l’80% dell’importo dell’F24 all’accollante. Il 20% di sconto rappresenta per l’accollato una sopravvenienza attiva.

img

 

La normativa

La compensazione è un istituto di origine civilistica attraverso il quale il contribuente, che vanta crediti d’imposta, può utilizzare questi per estinguere eventuali debiti della stessa natura o di tipo contributivo e previdenziale, evitando in tal modo l’eccessivo aumento di adempimenti.

È stata espressamente disciplinata nel decreto legislativo del 9 luglio 1997, n. 241 e, in seguito, ribadita nello Statuto dei diritti del contribuente , che all’art. 8, intitolato “ Tutela dell’integrità patrimoniali ”, primo e secondo comma, introduce due novità, prevedendo che “ l’obbligazione tributaria può essere estinta anche per compensazione “ , e l’ammissione dell’accollo del debito di imposta altrui, generalizzando così l’applicazione dell’istituto in esame.

 

Contattaci per maggiori informazioni